Stanotte, nell’ambito dei servizi finalizzati alla repressione dei reati in materia di circolazione stradale, si è svolta un’operazione della Polizia Stradale e dell’Ufficio Prevenzione Generale, con il supporto del personale Medico-Sanitario della Questura di Napoli, volta al contrasto del recrudescente fenomeno della guida sotto l’effetto di droga ed alcool.

Il servizio “drogometro”, attuato in piazza Cavour ed in zona Museo, mira al controllo dei conducenti di veicoli che sono stati sottoposti ad accertamenti alcool-test e droga-test.

L’attività ha consentito di identificare 69 persone e controllare 60 veicoli; sono state contestate 21 infrazioni di cui una per guida sotto l’effetto di sostanze alcoliche ed in questo caso il conducente è stato denunciato; due per omesso uso delle cinture; una per mancata copertura assicurativa; una per omessa revisione del veicolo ed altre a vario titolo.

Inoltre, un giovane è stato sanzionato amministrativamente per detenzione di cannabis.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.