Ieri sera, all’ospedale Cotugno di Napoli, è stato ricoverato un giovane di Salerno per un caso sospetto di Coronavirus.

Il ragazzo, inizialmente ricoverato all’ospedale Ruggi d’Aragona di Salerno, è stato trasferito all’ospedale napoletano, specializzato in malattie infettive, per la presenza dei sintomi tipici di chi è affetto dal virus e soprattutto perché è stato per due mesi in Cina.

Il presidente dell’Humanitas, Roberto Schiavone, ha diffuso la notizia, spiegando che il paziente verrà sottoposto ai test, che dovranno accertare la presenza o meno del coronavirus.

LASCIA UN COMMENTO