A Cardito, i Carabinieri della sezione Radiomobile di Casoria hanno arrestato un 44enne di Caivano e denunciato un 40enne di Afragola.

I due sono accusati di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni.

I militati li hanno sorpresi su un’automobile rubata mentre andavano contromano e ad alta velocità in via Pietro Donadio.

I Carabinieri hanno fatto inversione e hanno inseguito la vettura, chiedendo al conducente di fermarsi, ma ciò non è avvenuto ed è nato un lungo inseguimento, terminato con lo schianto della vettura rubata contro un palo della luce.

I due, però, hanno abbandonato l’auto e hanno cercato di fuggire a piedi: i militari li hanno inseguiti e bloccati.

Il 44enne è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

LASCIA UN COMMENTO