Resta sintonizzato

Attualità

NAPOLI. 15enne ucciso in una rapina, indagato il Carabiniere 23enne

Pubblicato

il

Nella notte tra sabato e domenica, un carabiniere di 23 anni ha sparato e ucciso un 15enne, che aveva tentato di rapinarlo, minacciandolo con una pistola, risultata una replica priva del tappo rosso.

La Procura di Napoli ha iscritto il militare nel registro degli indagati, con l’accusa di omicidio volontario.

Il ragazzino, deceduto all’ospedale dei Pellegrini, nelle tasche aveva un Rolex e una catenina, molto probabilmente bottino di un’altra rapina.

Continua a leggere
Pubblicità
Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualità

Nuovo decreto in arrivo: le novità su coprifuoco e matrimoni

Pubblicato

il

Nei prossimi giorni si dovrebbe riunire la cabina di regia per valutare le nuove regole anti-Covid. Dunque è in arrivo un nuovo decreto con un probabile ulteriore allentamento delle misure.

La prima novità dovrebbe essere lo spostamento del coprifuoco a mezzanotte a partire dal 17 maggio. Lo stesso coprifuoco potrebbe essere abolito invece il 21 giugno.

Inoltre il nuovo decreto potrebbe consentire la riapertura dei centri commerciali nel fine settimana, forse dal 22 maggio, con una ripartenza che varrebbe per i giorni festivi e prefestivi.

I matrimoni, dopo l’approvazione delle linee guida, potrebbero ripartire dal 15 giugno o dal primo luglio.

Dal 15 maggio, infine, secondo le notizie riportate da Fanpage, chi arriva dai Paesi Ue, dal Regno Unito o da Israele non dovrà più sottoporsi a cinque giorni di quarantena, come avviene ora. Basterà un certificazione di vaccinazione o di guarigione dal Covid o un tampone negativo effettuato nelle 48 ore precedenti per entrare in Italia senza auto-isolamento obbligatorio. Dal 15 giugno questa regola dovrebbe valere per tutti I Paesi in cui viene raggiunto un buon livello di immunizzazione

Continua a leggere

Ambiente

Clamoroso: uno squalo gigante catturato nelle acque campane

Pubblicato

il

Si tratta di un Alopias Vulpinis, una specie che di solito vive nei mari tropicali, ma non è la prima volta che viene avvistato nelle nostre acque, lunga la costa italiana, testimonianza che i predatori degli oceani con il passare degli anni si stanno evolvendo verso il clima mite del Mediterraneo e conseguenza diretta sono gli innumerevoli avvistamenti qui da noi.

Questa volta un enorme “squalo volpe” di due metri e mezzo è emerso dalla foce del fiume Sele. E’ stato catturato ad Eboli, nello specchio d’acqua antistante la foce del fiume Sele.

Continua a leggere

Attualità

Coronavirus. Numeri in discesa: i dati regione per regione

Pubblicato

il

Sono 8.292 i positivi di oggi, per un totale di 383.854 contagiati su tutto il territorio nazionale. Si registrano  14.416 guariti e 139 morti. I dati sono forniti dal Ministero della Salute.

I DATI DI TUTTE LE REGIONI

Lombardia: 818.414 (45.724) (1.326)

Veneto: 417.480 (19.026) (492)

Campania: 404.364 (85.591) (1.233)

Emilia-Romagna: 376.018 (33.354) (650)

Piemonte: 351.985 (13.487) (592)

Lazio: 331.968 (37.668) (788)

Puglia: 242.687 (44.338) (646)

Toscana: 233.249 (17.453) (713)

Sicilia: 215.827 (22.145) (494)

Friuli Venezia Giulia: 106.085 (6.391) (68)

Liguria: 101.015 (4.078) (152)

Marche: 99.737 (5.534) (250)

Abruzzo: 72.516 (7.947) (145)

P.A. Bolzano: 71.803 (1.139) (83)

Calabria: 62.950 (13.826) (312)

Sardegna: 55.651 (15.660) (54)

Umbria: 55.270 (2.583) (108)

P.A. Trento: 44.557 (880) (57)

Basilicata: 24.985 (5.972) (103)

Molise: 13.432 (466) (18)

Valle d’Aosta: 11.217 (592) (8)

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante