L’ex Consigliere Comunale di Giugliano Pasquale Casoria, attraverso la sua pagina Facebook, ha rivolto un appello agli altri ex Consiglieri:

In un momento di grande emergenza come quello che stiamo vivendo, ognuno di noi, nel nostro piccolo, cerca di dare un segnale di solidarietà e di aiuto. Mentre noi siamo a casa, negli ospedali, sulle strade, nei negozi, c’è gente che rischia la vita per tutelare la nostra salute, la nostra sicurezza e per assicurarci i beni di prima necessità. 

Il mio appello va agli ex consiglieri comunali di Giugliano, consapevole di rivolgermi a persone dotate di umanità e sensibilità di fronte alle esigenze della nostra città. Senza distinzioni di colori e di appartenenza. 

Abbiamo da riscuotere dei gettoni di presenza arretrati relativi alla partecipazione alle commissioni consiliari. Messi insieme, diventano una somma significativa. Perché non la doniamo all’ospedale di Giugliano? Sarebbe un bel gesto, un piccolo gesto di grande significato per tutta la nostra comunità. Un sostegno, non solo simbolico, a chi in quelle corsie si sta battendo da settimane per salvare la salute ai nostri concittadini mettendo a rischio la propria vita. 

Oggi non possiamo essere presenti fisicamente, non ne abbiamo le funzioni e dobbiamo lasciar fare il proprio lavoro a chi ne ha le competenze. Il nostro unico e vero contributo si sostanzia restando a casa ma arrivano segnali di affanno da parte del personale sanitario, causato dalla carenza di mezzi e strumenti e almeno in questo possiamo essere concretamente utili. Tanti piccoli gesti che insieme possono fare una piccola differenza.

Possiamo inviare tutti una pec al Segretario comunale e comunicare la nostra decisione. Personalmente ho provveduto stamattina a chiedere di destinare direttamente le somme arretrate all’Ospedale. Sono sicuro che nessuno mancherà all’appello“.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.