E’ caos movida a Napoli dopo che il sindaco De Magistris, in netta contrapposizione all’ordinanza più restrittiva firmata da De Luca, ha appunto firmato l’ordinanza per garantire l’apertura di locali e bar fino a tarda notte con la possibilità di vendere alcolici anche dopo le 22.

Il Prefetto di Napoli è intervenuto sulla questione invitando il sindaco ed il governatore a placare gli animi e ritrovare quell’intesa che sembrava essere in parte ricucita nei giorni scorsi.

Secondo la prefettura tale situazione di contrapposizione può far scaturire disagio e smarrimento nei cittadini. La movida, infatti, grazie all’ordinanza del sindaco, è stata folle nel weekend con i soliti schiamazzi ed i fiumi di alcool fino al mattino.

Dal punto di vista legale la prefettura è stata chiarissima: “Vale l’ordinanza regionale”, con buona pace di De Magistris che dovrà darla vinta a De Luca, almeno questa volta.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.