Domenica pomeriggio, a Borgaro Torinese, in Piemonte, i Carabinieri hanno sorpreso ventidue ragazzini che stavano giocando a calcio nel campo del paese, violando le norme anticontagio previste per contenere il Coronavirus.

I militari dell’Arma, allertati dai residenti della zona, sono intervenuti e hanno multato tutti i ragazzini: dovranno pagare 400 euro ciascuno per un totale di 8.800 euro.

I giovani multati hanno provato a giustificarsi ma i Carabinieri non hanno voluto sentire scuse.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.