Pochi sapevano della sua malattia. Ha continuato a lavorare fino all’ultimo, con tenacia e quello spirito combattivo che da sempre lo contraddistingueva.

L’avvocato Maurizio Della Costanza ieri mattina è morto a Pesaro. Aveva 68 anni. Soffriva di un male incurabile che affrontava con forza, coraggio e grande riservatezza.

L’altra sera Maurizio ha avuto un malore in casa ed è stato subito trasportato al San Salvatore dove ieri mattina, verso le 9, si è spento. Una notizia che ha colto di sorpresa la città e il mondo forense, dove Maurizio era molto ben voluto e conosciuto.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.