A quanto pare le condizioni dell’asfalto della provinciale 146 potrebbero essere tra le cause dell’incidente grave accorso a Pienza al campione Alex Zanardi.

Si stanno valutando le possibilità che una buca o fessura presente sul manto stradale, avessero potuto far cambiare traiettoria all’ handbike di Zanardi, portandolo sulla corsia opposta fino al tragico schianto.

Non è da scartare neanche l’ipotesi che il veivolo abbia potuto avere qualche guasto tecnico. Le indagini sveleranno la verità.

Nel frattempo Alex continua ad essere forte e a lottare in coma farmacologico. Probabilmente settimana prossima i medici decideranno di risvegliarlo dai farmaci per controllare le reali condizioni con cui il suo corpo risponderà. “Forza Alex. “

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.