Una dipendente del Comune di Palo del Colle, in Provincia di Bari, è risultata positiva al Coronavirus: sono stati così chiusi tutti gli uffici fino a giovedì.

Oltre all’immediata chiusura, è stata effettuata anche la sanificazione dei locali. A renderlo noto è stata la commissaria prefettizia Rossana Riflesso che attualmente amministra il comune pugliese.

La chiusura al pubblico degli uffici comunali andrà avanti fino a giovedì prossimo mentre all’interno lavoreranno un numero ridotto di dipendenti. Dopo la scoperta del caso, il comune insieme al dipartimento di Prevenzione della Asl di Bari, ha subito attivato il protocollo anti-contagio.

La donna, risultata positiva ai tamponi, non andava a lavoro da circa una settimana. E’ attualmente in isolamento domiciliare e si attendono i risultati del secondo tampone.

Lo stesso commissario straordinario, in via precauzionale, ha invitato le persone venute in contatto con la dipendente a restare in isolamento a casa, spiegando che sono state ridotte le presenze dei dipendenti. Il viceprefetto di Bari fa sapere di aver chiesto al dipartimento di prevenzione della ASL di attivare tutti i protocolli del caso.

 

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.