Il consigliere comunale Nino Simeone è stato investito da un pirata della strada nel pomeriggio di ieri mentre si trovava in corso Vittorio Emanuele.

Dopo l’incidente il conducente è scappato via. Sono subito arrivati i soccorsi ed il consigliere è stato trasportato presso l’ospedale Fatebenefratelli e gli è stata diagnosticata la frattura all’omero sinistro.

Sono giunti sul posto anche gli agenti della Sezione Infortunistica Stradale della Polizia Municipale di Napoli, guidati dal capitano Antonio Muriano, che hanno effettuato tutti i rilievi per determinare l’esatta dinamica di quanto accaduto e per cercare di rintracciare il pirata della strada.

Nottata chiara chiara in ospedale. Ricovero urgente e intervento chirurgico prossimo. Il dolore c’è!” è stato questo il commento di questa mattina del consigliere comunale, dopo l’incidente di ieri.

A Marzo mi rompo polso e a Luglio mi rompo l’omero e non so cos’altro. Ma lo ripeterò all’infinito: è inutile che fate maledetti uocchie secchi…IO VADO AVANTI! Cado e mi rialzo. Però (chiunque voi siate) consentitemi di trasferirvi questo mio sentimento profondo: all’anima e chi vè…” ha scritto scherzosamente su Facebook Simeone, per rassicurare tutti coloro che lo seguono sui social.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.