Domenica la perturbazione del mese si allontanerà verso i Balcani consentendo un miglioramento del tempo, a parte un po’ di nuvole e locali residue precipitazioni sulle regioni del medio Adriatico e zone interne del Centro.

I venti più freschi che seguiranno la perturbazione determineranno un calo delle temperature, più sensibile al Nord e lungo l’Adriatico con temperature che la prossima settimana resteranno in generale sotto i 30 gradi; solo su Lazio, gran parte del Sud e sulle Isole si potranno ancora superare i 30 gradi.

Seguirà un inizio di settimana all’insegna del tempo stabile con temperature quasi ovunque nella norma se non addirittura leggermente sotto la media.

Come riportato da Meteo.it in Campania lunedì 13 luglio al mattino il cielo sarà sereno o poco nuvoloso. Temperature minime stazionarie. Nel pomeriggio cielo in prevalenza poco nuvoloso; sulla dorsale appenninica nuvolosita’ localmente densa, ma senza precipitazioni di rilievo. I venti saranno moderati di maestrale  ed i mari mossi.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.