Il terzo caso a Recale è il familiare di un paziente già risultato positivo al Covid-19.

Ieri era stato comunicato dall’Asl di Caserta nel bollettino.

A confermarlo è stato il sindaco Raffaele Porfidia:

Secondo quanto riferito dall’Asl si tratta di un familiare convivente con un precedente caso positivo già comunicato, che in ogni caso non avrebbe avuto contatti con altri cittadini di Recale in quanto si trova già da tempo in isolamento obbligatorio domiciliare. Nel contempo si è già provveduto a porre in essere tutte le necessarie misure di prevenzione e controllo previste dai protocolli regionali e nazionali, con monitoraggio costante del suo stato di salute effettuato dai vari operatori preposti”.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.