Il sindaco del paese, in provincia di Campobasso, Portocannone, ha diramato lo stato di lutto cittadino per due giorni.

All’indomani della morte di Paolo Rotoletti, tutte le attività del paese resteranno chiuse per due giorni, come segno di cordoglio e vicinanza alla famiglia del giovane.

L’incidente di Paolo, 15 enne, è stato probabilmente causato dall’asfalto bagnato: il ragazzo che era con lui sullo scooter è ricoverato in ospedale, non in pericolo di vita. Mentre in stato di shock è il conducente dell’auto, anch’egli illeso.

La salma del minore è stata sottoposta a ricognizione cadaverica e restituita alla famiglia. I funerali si svolgeranno nella giornata di oggi, alle ore 17.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.