Il Ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, avrebbe ricevuto una lettera formale dal direttivo del Movimento 5 Stelle. La richiesta è quella di rinviare la riunione di maggioranza sul decreto attuativo della legge dello sport.

Questo avvalorerebbe l’ipotesi che tra i capi delegazione e i capi politici, all’interno del Movimento stesso, l’obiettivo sarebbe quello di bloccare definitivamente la riforma che abbraccia tutto il mondo dello sport.

La risposta di Spadafora, come riportano indiscrezione (non ufficiali), sarebbe la dimissione dalla delega allo Sport.

Secondo altre fonti, una prima bozza di dimissioni sarebbe già arrivata al Premier Conte, ma non abbiamo ancora motivo per confermare questa ipotesi.

Ciò che, invece, è sicuro, è che la riunione prevista in videoconferenza per oggi alle 12 con le forze di maggioranza non si è tenuta. Un primo segnale di spaccatura tra Spadafora e il suo partito? Staremo a vedere l’evolversi della situazione

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.