Ieri pomeriggio, a Cefalù, in provincia di Palermo, si è verificata una tromba d’aria in spiaggia, che ha messo in fuga i bagnanti.

Tanta paura per le persone presenti in spiaggia e in mare, che hanno rischiato di essere travolti.

Le autorità hanno immediatamente attivato le procedure previste per l’allerta arancione.

È in corso il monitoraggio dinamico di polizia municipale, Amap e Amg.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.