Il questore della provincia di Latina ha emesso il provvedimento di divieto di ritorno per tre anni nel comune di Gaeta nei confronti di tre napoletani di 24, 32 e 42 anni, i quali hanno tentato di accedere ad un lido di Serapo in evidente stato psicofisico alterato, dovuto con ogni probabilità all’uso di sostanze alcoliche.

I tre hanno aggredito fisicamente i gestori dello stabilimento balneare, che si erano opposti al loro ingresso.

Il tempestivo intervento della Polizia ha evitato il peggio: controllati dagli agenti, i tre non hanno fornito una valida giustificazione circa la loro presenza in quel centro.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.