La Prefettura, in una nota, ha annunciato:

Oggi il prefetto di Napoli, Marco Valentini, ha firmato quindici provvedimenti antimafia interdittivi nei confronti di altrettante imprese operanti nei settori della sanità privata, lavori restauro, impianti elettrici, trasporti e onoranze funebri.

Le imprese interessate dai provvedimenti hanno sede nell’area stabiese e nell’area al nord di Napoli“.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.