Ci sono almeno 13 persone ferite: è soltanto il primo aggiornamento arrivato in seguito ad un’esplosione avvenuta in una stazione di servizio nel sud-ovest della Russia.

Siamo nella città di Volgograd: il video mostra un boato e un’alta colonna di fuoco che si spande immediatamente. Al momento dell’incidente erano al lavoro i vigili del fuoco che stavano cercando di spegnere l’incendio che ha provocato l’esplosione.

Probabilmente l’incendio iniziale è scaturito da una scarica di elettricità statica mentre il carburante veniva pompato da un’autocisterna a un serbatoio di stoccaggio sotterraneo.

Fortunatamente la stazione è stata evacuata poco prima che avvenisse l’esplosione. Il bilancio dei feriti e dei danni, però, è ancora provvisorio.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.