A Mugnano, in un terreno agricolo nei pressi di via Pietro Nenni, i Carabinieri hanno rinvenuto frammenti di ossa umane, sequestrati e messi a disposizione del medico legale per le analisi.

Sul posto è giunta anche la Scientifica.

Secondo le notizie riportate da Il Mattino, potrebbero essere ossa appartenenti a persone uccise in un crimine commesso nel 2009 per un regolamento di conti tra clan.

Le ossa, infatti, sarebbero state ritrovate dopo una serie di scavi, che continueranno anche nei prossimi giorni.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.