Lunedì, alle 13 circa, alcuni malviventi con il casco da motociclisti, gli occhiali da sole e la mascherina hanno rapinato il centro Igea di Sant’Antimo.

I delinquenti hanno mostrato la pistola alle cassiere del centro, intimando loro di consegnare i soldi presenti nella cassa, che era appena stata svuotata. I rapinatori si sono così dovuti accontentare di un magro bottino.

La rapina è avvenuta nello stesso giorno dell’interdittiva antimafia ricevuta dalla holding di società dei fratelli Cesaro.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.