Dovrà rispondere di maltrattamenti in famiglia, estorsione, lesioni e minacce, il 29enne di Cardito già noto alle forze dell’ordine, arrestato dai Carabinieri della Stazione di Crispano e della sezione radiomobile di Casoria.

L’uomo aveva chiesto per l’ennesima volta del denaro alla madre. Non avendo ricevuto l’intera somma richiesta, il 29enne ha reagito minacciando e insultando la donna. Il fratello minore ha tentato di riportare la situazione alla calma ma è stato aggredito e agguantato con forza al collo.

A quel punto la madre ha provato a separare i due fratelli ma ha ricevuto in cambio colpi alle braccia.

Quando i carabinieri sono arrivati sul posto hanno trovato la donna ancora in lacrime e il 29enne in evidente stato di agitazione.

In manette è stato tradotto al carcere di Poggioreale.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.