Resta sintonizzato

Meteo

Meteo. Un’estate senza fine ma con forti temporali in arrivo

Pubblicato

il

Continua l’estate fuori stagione sull’Italia con temperature ancora di alcuni gradi al di sopra delle medie stagionali e un po’ di caldo fuori stagione.

L’alta pressione darà qualche timido segnale di stanchezza nei prossimi giorni, senza però mollare la presa sull’Italia: tra mercoledì e giovedì, quindi, ancora tempo in generale buono in Italia, ma con qualche nuvola in più e con la possibilità di isolati temporali pomeridiani soprattutto su Alpi e zone interne del Centro, mentre le temperature, pur rimanendo nel complesso superiori alle medie stagionali, caleranno leggermente in molte zone del Paese.

Nel corso del pomeriggio di mercoledì, complici anche le alte temperature, assisteremo allo sviluppo di numerose note d’instabilità soprattutto sui rilievi del Centro-Sud con forti temporali accompagnati da intense raffiche di vento ed improvvisi rovesci.

I settori più a rischio saranno quelli laziali, abruzzesi e a cendere campani, calabresi e siciliani. Col passare delle ore rovesci temporaleschi, si spingeranno inoltre verso le pianure e coste adiacenti specialmente in Campania con qualche temporale possibile a Napoli.

In Campania come riporta Meteo.it mercoledì 16 settembre al mattino ci saranno nubi sparse con cielo da poco a parzialmente nuvoloso. Temperature minime senza grandi variazioni. Nel pomeriggio un po’ di cumuli in sviluppo in Appennino con brevi rovesci possibile. In serata nubi in aumento con possibili locali rovesci o temporali poi nella notte. Temperature massime senza variazioni di rilievo, con punte fino a 31-32 gradi. Venti in prevalenza deboli. Mari generalmente poco mossi.

Continua a leggere
Pubblicità
Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Meteo

Meteo. Caldo record in Italia

Pubblicato

il

Un campo di alta pressione proveniente dal Nord Africa si sta espandendo con maggiore decisione su tutta l’Italia: tanto sole e temperature in ulteriore aumento, farà sempre più caldo con picchi verso i 36°C al Centro-Nord.

Tra mercoledì e giovedì temporali sparsi al Nord, con rischio grandinate.

Nella seconda parte della settimana l’Italia dovrà fare i conti con l’alta pressione di matrice africana che, stabilmente posizionata sulla Penisola, spingerà sulle nostre regioni un massa d’aria molto calda, responsabile di un’intensa ondata di calore che toccherà l’apice nel corso del fine settimana, ma che al Sud potrebbe proseguire anche oltre.

Tra sabato e domenica quasi dappertutto si raggiungeranno e oltrepasseranno i 30 gradi, mentre in Sardegna si potrebbero sfiorare i 40 gradi.

Aumenterà anche il disagio dovuto all’afa, specie al Nord. Il tempo sarà in prevalenza soleggiato, con un po’ di instabilità pomeridiana solo su Alpi, Appennino Settentrionale e, nella giornata di giovedì 17 giugno, localmente anche su Pianura Padana Occidentale e Appennino Centrale.

Come indica Meteo.it, in Campania, giovedì 17 giugno, al mattino il cielo sarà sereno o poco nuvoloso su tutto il settore. Temperature minime stabili o in lieve rialzo. Nel pomeriggio tempo ovunque ben soleggiato, con pochi e innocui cumuli in sviluppo in montagna. Temperature massime in aumento e fino ai 30-31 gradi. Venti deboli, a prevalente regime di brezza. Mari calmi o poco mossi.

Continua a leggere

Meteo

Meteo. Le previsioni per il 16 giugno: temperature fino a 40°

Pubblicato

il

Sull’Italia le prossime saranno giornate per lo più soleggiate e con un caldo in graduale intensificazione.

Il caldo diventerà intenso soprattutto nel fine settimana quando si toccheranno e localmente si supereranno i 35 gradi.

In Sardegna per effetto anche di un po’ di vento di Scirocco si potrebbero sfiorare i 40 gradi nei settori occidentali. Anche il disagio dovuto all’afa aumenterà specie nelle regioni settentrionali.

Il caldo africano dovrebbe poi attenuarsi già lunedì al Centro-Nord e martedì su parte del Sud. Su Sicilia e Calabria è probabile che il caldo resti intenso.

Le attuali proiezioni a lungo termine indicano che il caldo africano potrebbe tornare ad intensificarsi su gran parte del Centro-Sud già da metà della prossima settimana.

Come indica Meteo.it, in Campania, mercoledì 16 giugno, al mattino il cielo sarà sereno o poco nuvoloso per il transito di qualche velatura. Temperature minime stabili. Nel pomeriggio ancora soleggiato con cielo sereno o velato e pochi cumuli in montagna. Temperature massime in lieve aumento e fino ai 27-28 gradi. Venti deboli con qualche residuo rinforzo di Maestrale. Mari calmi o poco mossi.

Continua a leggere

Meteo

Meteo. Caldo sempre più intenso in Campania

Pubblicato

il

Nei prossimi giorni protagonista sarà sempre l’alta pressione: dapprima quella dell’Anticiclone delle Azzorre, che martedì 15 giugno e mercoledì 16 porterà tanto sole, poi a partire da giovedì quella ben più calda di matrice africana.

Avremo giornate soleggiate durante tutta la settimana e, a partire da giovedì, una significativa intensificazione del caldo su tutto il Paese, ma in modo particolare al Centro-Sud dove, tra venerdì 18 e lunedì 21, potrebbe innescarsi la prima ondata di caldo intenso della stagione, con temperature massime anche oltre i 35 gradi.

Al Nord, interessato da un po’ di instabilità pomeridiana più che altro concentrata sui rilievi, le temperature rimarranno più contenute, ma si farà sentire forte il disagio portato dall’afa.

Martedì 15 giugno, come indica Meteo.it, in Campania al mattino il cielo sarà sereno o poco nuvoloso. Temperature massime ai 26/29 gradi. Venti moderati e mari mossi.

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante