Resta sintonizzato

Meteo

Meteo. Fase instabile e piogge al Sud

Pubblicato

il

L’intenso vortice di bassa pressione che si è posizionato sullo Ionio, tenderà ad allontanarsi leggermente, ma riuscirà comunque a influenzare il tempo nelle regioni meridionali e nelle zone interne del Centro, dove favorirà lo sviluppo di qualche temporale e una leggera attenuazione del caldo.

Da venerdì il ciclone si dovrebbe allontanare definitivamente verso la Grecia, mentre l’alta pressione tornerà a consolidare la sua presenza sulla nostra Penisola: nell’ultima parte della settimana si prospetta, quindi, il ritorno a condizioni meteo più stabili, con prevalenza di sole e temperature oltre la media.

Venerdì 18 settembre, come indicato da Meteo.it in Campania al mattino il cielo sarà in prevalenza nuvoloso con deboli piogge. Temperature minime senza grandi variazioni. Nel pomeriggio nuvolosita’ variabile, in parziale diradamento. Piogge isolate piu’ probabili sui rilievi. Temperature massime in lieve calo. Venti deboli e mari poco mossi.

Continua a leggere
Pubblicità
Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Meteo

Meteo. Domenica dal tempo stabile e calda

Pubblicato

il

Domenica tempo stabile per la presenza dell’alta pressione che sarà accompagnata anche da un’intensificazione del caldo con valori massimi fino a 32-33 gradi e un po’ di afa al Nord.

All’inizio della prossima settimana il temporaneo ritorno di venti più freschi dai Balcani causerà una flessione delle temperature al Nord e lungo il versante adriatico, mentre sul settore tirrenico e sulle Isole si oltrepasseranno ancora i 30 gradi.

Successivamente, da metà settimana, è probabile l’espansione sul nostro Paese dell’alta pressione di matrice africana, con conseguente nuovo generale rialzo termico fino a picchi intorno ai 34-35 gradi al Centro-Sud, e quindi anche l’innesco della prima ondata di caldo della stagione.

Le regioni settentrionali saranno, invece, alle prese con un incremento dell’instabilità in un contesto di caldo afoso, ma con punte massime più contenute rispetto al resto del Paese.

Come indica Meteo.it, domenica 13 giugno, in Campania al mattino il cielo sarà sereno o poco nuvoloso. Temperature minime stazionarie o in lieve calo. Nel pomeriggio formazione di annuvolamenti nelle zone appenniniche, ma con rischio molto basso di precipitazioni. Temperature massime in rialzo di un paio di gradi. Venti deboli, in prevalenza settentrionali. Mari poco mossi.

Continua a leggere

Meteo

Meteo. La svolta: torna l’estate

Pubblicato

il

Insieme al weekend, per l’Italia si apre oggi una svolta meteo: l’alta pressione si sta espandendo sul Paese, e oggi sentire i suoi effetti soprattutto al Centro-Nord con tanto sole e caldo in aumento.

Gli ultimi temporali insisteranno in particolare sulle regioni meridionali, che saranno poi raggiunte dall’anticiclone nella giornata di domani, domenica 13 giugno.

Condizioni meteo più stabili al Centro-Nord e in Sardegna, dove prevarrà il sole. Residua instabilità al Sud e in Sicilia con possibile sviluppo di rovesci e temporali a partire dalle zone interne, ma in parziale estensione anche alle coste tirreniche e ioniche, specialmente nelle ore centrali del giorno.

Temperature quasi ovunque in aumento, più sensibile al Centro-Nord, con punte massime di 31-32 gradi. Venti a regime di brezza con locali rinforzi di Maestrale al Centro-Sud.

Come indica Meteo.it, al mattino in Campania, sabato 12 giugno, il tempo sarà prevalentemente soleggiato. Temperature minime stazionarie o in lieve calo. Nel pomeriggio sulle zone montuose possibilita’ di brevi rovesci o isolati temporali. Temperature massime senza grosse variazioni. Venti per lo piu’ deboli. Mari poco mossi.

Continua a leggere

Meteo

Meteo. Ultimo giorno di temporali prima dell’estate rovente

Pubblicato

il

L’Italia resterà ai margini dell’alta pressione anche nella giornata di domani, venerdì 11 giugno, e le condizioni meteo risulteranno instabili soprattutto nel pomeriggio, quando molte regioni dovranno ancora fare i conti con i temporali.

Un cambio di scena si profila per il weekend tra il 12 e il 13 giugno: l’alta pressione si espanderà gradualmente sul Paese, portando condizioni meteo più stabili e un aumento del caldo.

Venerdì 11 giugno al mattino il bel tempo avrà la meglio praticamente ovunque. Nel pomeriggio si assisterà a un aumento temporaneo della nuvolosità, in particolare sulle zone interne: isolati rovesci e temporali interesseranno Alpi, Liguria, zone interne del Centro, Appennino Campano e Lucano, Puglia Ionica, nord della Calabria, zone interne della Sicilia e rilievi sardi.

Le temperature non subiranno variazioni di rilievo, e rimarranno ovunque su valori per lo più in linea con il periodo.

Al mattino nuvole sparse in Campania, inizialmente piu’ soleggiato altrove. Tendenza allo sviluppo di cumuli in Appennino con i primi rovesci. Temperature minime stazionarie. Nel pomeriggio aumento dell’instabilita’ con possibile sviluppo di isolati rovesci o temporali principalmente in Appennino. Temperature massime sempre comprese tra 25 e 28 gradi. Venti deboli. Mari per lo piu’ poco mossi.

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante