A Lacedonia, in provincia di Avellino, un operaio 21enne di Ercolano è caduto da un’altezza di circa 12 metri.

Secondo le notizie riportate da Il Fatto Vesuviano, l’uomo, al lavoro in un cantiere, stava rimuovendo lastre di cemento e amianto da un capannone industriale.

Il 21enne è stato trasportato con l’eliambulanza all’ospedale Cardarelli di Napoli.

Sull’accaduto indagano i Carabinieri della Compagnia di Sant’Angelo dei Lombardi.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.