Il racket colpisce ancora ad Ercolano e questa volta a farne le spese è stato un magazzino di bibite in via Luigi Palmieri.

L’esplosione si è verificata questa mattina intorno alle 8.30 circa ed ha danneggiato un furgone parcheggiato nei pressi del deposito. Fortunatamente non ci sarebbero feriti.

Stanno ora indagando sui fatti i Carabinieri della compagnia locale. Molto probabilmente si tratterebbe di un attacco intimidatorio.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.