Lo scorso 21 Settembre, a Mondragone, i Carabinieri hanno arrestato un 48enne, ritenuto responsabile del reato di maltrattamenti in famiglia.

Grazie alle indagini, partite dalla denuncia della vittima, i Carabinieri hanno scoperto che l’uomo assumeva abitualmente atteggiamenti aggressivi e prevaricatori ai danni della moglie: la induceva ad un comportamento servile, pretendeva relazioni sessuali e l’acquisto, per suo conto, di sostanze stupefacenti.

In una circostanza, l’arrestato aveva addirittura colpito la donna con una sedia di ferro, provocandole lesioni all’addome, e aveva tentato di lanciarla dalla finestra.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.