È la ‘nuova moda’, folle e rischiosa, dei giovani inconsapevoli della pericolosità del gesto.Si gettano sulle auto in movimento e fanno a gara a chi ne resta aggrappato più tempo.

Ad alcuni è andata bene, altri invece ci hanno rimesso le gambe (per ora). Una sfida insignificante che dimostra ancora una volta come i ragazzi delle nuove generazioni siano facilmente influenzati da una ‘società malata’. Basta un solo cattivo esempio per inculcare nelle menti altrui follie che potrebbero risultare fatali.

Oltre alla pericolosità per la propria vita, chi si ritrova in una situazione ancor più spiacevole sono i conducenti di turno, che improvvisamente si vedono ‘cavalcare’ da piccole canaglie e in preda alla paura rischiano anche di ucciderle.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.