Resta sintonizzato

Cronaca

MELITO. Il Sindaco chiude le scuole fino al 3 ottobre: i motivi della decisione

Pubblicato

il

Il Sindaco di Melito Antonio Amente, con l’Ordinanza n. 56, ha deciso di sospendere le attività didattiche e di conseguenza chiudere le scuole fino al 3 ottobre.

Di seguito i motivi della decisione:

Ho prestato particolare attenzione alla situazione Covid ed in particolar modo a quanto l’aumento della curva dei contagi in Campania potesse condizionare l’inizio dell’anno scolastico per gli studenti dei nostri 3 Circoli cittadini ed il proseguo per quelli del liceo Kant e della media Marino Guarano.

La situazione in città, seppur non preoccupante dal punto di vista delle condizioni di salute (soltanto 2 dei contagiati melitesi hanno sintomi), è numericamente rilevante. Inoltre il corpo docente ed il personale scolastico presente nei nostri istituti proviene da città dove il picco di Covid in queste settimane è particolarmente rilevante, pertanto, PER TUTELARE LA SALUTE DI TUTTI GLI STUDENTI MELITESI e tranquillizzare i genitori sempre più preoccupati da questa nuova ondata di Coronavirus, ho ritenuto opportuno sospendere le attività didattiche fino a sabato 3 ottobre 2020 in tutte le scuole pubbliche presenti sul territorio melitese con ordinanza sindacale numero 56. 

Nel corso della prossima settimana monitorerò costantemente la curva dei contagi in Campania e nella nostra città per un’eventuale proroga della sospensione“.

Campania

Ruba il cellulare ad un turista: 16 enne finisce in manette

Pubblicato

il

Ieri pomeriggio i Nibbio dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in via Mezzocannone hanno udito delle urla ed hanno visto una donna che stava rincorrendo un ragazzo. I poliziotti successivamente bloccano il ragazzo all’angolo a via Marramarra che lo hanno trovato in possesso di un telefono e hanno accertato che poco prima era stato strappato dalle mani del padre della donna mentre controllava una mappa stradale. Un 16enne napoletano è stato arrestato per furto con strappo.

Continua a leggere

Campania

50 enne ubriaco picchia la moglie

Pubblicato

il

Nel corso della notte scorsa a Bellona  i carabinieri della sezione radiomobile della Compagnia di Capua hanno trattato un arresto di un uomo di 50 anni per violenze in famiglia. L uomo è stato colto in flagranza di reati e lesioni personali. L equipaggio radiomobile che è giunto sul posto ha accertato che costui era sotto l’effetto di sostanze alcoliche, poco prima del loro arrivo aveva inseguito e schiaffeggiato al volto la 45enne moglie. La vittima è dovuta andare all pronto soccorso per le cure mediche ospedale civile di Santa Maria Capua Vetere. L’arrestato è stato tradotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

Continua a leggere

Cronaca

Tragedia a Napoli, bimbo di 4 anni cade nel vuoto e muore

Pubblicato

il

Tragedia avvenuta questa mattina a Napoli, in via Foria, dove un bambino di 4 anni, è precipitato dal terzo piano di un palazzo. Purtroppo, non c’è stato niente da fare. Il piccolo, ha perso la vita appena giunto in ospedale. Al momento, è ancora da chiarire la dinamica dell’accaduto.

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante