Resta sintonizzato

Cercola

Coronavirus, insegnante positiva nel Napoletano: chiusa la scuola

Pubblicato

il

A Cercola un’insegnante di una scuola dell’infanzia è risultata positiva al Coronavirus.

Il plesso scolastico è stato immediatamente chiuso per evitare la diffusione del contagio.

Le parole del Sindaco Vincenzo Fiengo:

Come comunicato dal Dirigente scolastico, è risultata positiva un’insegnante del plesso Parco Nana, scuola dell’infanzia Custra. La scuola è stata per il momento chiusa e siamo in contatto con l’Asl per attivare i protocolli previsti dalla legge.

Come vedete il momento è delicato, evitiamo allarmismi con la consapevolezza di adottare tutte le misure necessarie a tutela della salute pubblica“.

Continua a leggere
Pubblicità
Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Casalnuovo

Napoli: Stop al servizio d’acqua per 7 città nel Napoletano

Pubblicato

il

Sono 7 le città dove il servizio d’acqua si è fermato e sono: Casalnuovo di Napoli, Cercola, Massa di Somma, Pollena Trocchia, Sant’Anastasia, San Sebastiano al Vesuvio e Pomigliano D’Arco.

Poi la società Gori comunica: ‘‘Direzione generale per il ciclo delle acque della Regione Campania, dopo il rinvio della settimana scorsa, ha riprogrammato i lavori di riparazione sulla condotta San Clemente-Cercola, dalle ore 22 di venerdì 15 luglio alle ore 23:30 di sabato 16 luglio”.

Continua a leggere

Cercola

La proprietaria è a un funerale e lui tenta di occupargli casa

Pubblicato

il

Ha approfittato dell’assenza della proprietaria di casa per tentare di occuparle l’appartamento. Fuori per un funerale, una 79enne di Cercola ha lasciato il suo appartamento di Via Matilde Serao e quando ha fatto rientro ha trovato davanti la porta i Carabinieri.

Erano quelli della locale tenenza e avevano bloccato un 54enne di Ponticelli. Aveva con se attrezzi utili per forzare la serratura e se i militari non fossero stati allertati dai vicini avrebbe probabilmente occupato l’abitazione. È stato denunciato e dovrà rispondere di possesso ingiustificato di arnesi funzionali allo scasso.

Continua a leggere

Cercola

Cercola. Ladri entrano in un appartamento forzando la porta di ingresso: sorpresi in flagranza

Pubblicato

il

I carabinieri della tenenza di Cercola hanno arrestato per tentato furto in abitazione Djordje Prvulovic e Brendo Jovanovic di 28 e 21 anni, entrambi di etnia rom e già noti alle forze dell’ordine.

Sono stati sorpresi in Via Don Minzoni, all’interno di un appartamento la cui porta di ingresso era stata forzata con un piede di porco.

Quando si sono accorti dei Carabinieri hanno provato a fuggire ma dopo circa mezzo chilometro sono stati bloccati e arrestati.

Su Prvulovic, i militari hanno scoperto che pendeva anche un ordine di custodia cautelare in carcere emessa nel marzo scorso dalla Corte di Appello di Catania ancora per altri furti in abitazione.
Per il 28enne si sono così aperte le porte del carcere di Poggioreale.

Il 21enne, invece, è stato ristretto in camera di sicurezza in attesa dell’udienza di convalida.

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante