AFRAGOLA – Si evolve la situazione politica ad Afragola. Dopo l’editoriale del direttore Abenante di oggi pomeriggio in redazione continuano ad arrivare notizie che vanno tutte nella stessa direzione. La sfiducia al Sindaco Grillo è nell’aria. Un pensiero non solo appartenente ai membri dell’opposizione ma che troverebbe spazio anche tra le “menti” della maggioranza.

Infatti da indiscrezioni raccolte in esclusiva da Minformo, oggi pomeriggio in un locale lontano dalle mura cittadine è avvenuto forse l’incontro che sancirà l’eventuale futura caduta dell’Amministrazione Grillo.

In quest’incontro fuori porta erano presenti l’ex senatore Nespoli e il gruppo “Forza Afragola Civica” al completo. Motivo del rendez vous è stato quello di capire se ci sono o meno le possibilità di mandare a casa il Sindaco Grillo.

Il senatore Nespoli dall’alto della sua esperienza politica avrebbe colto al volo il mal di pancia del Consigliere Caiazzo che dopo il niet del primo cittadino a non fargli fare il Presidente del Consiglio sommato all’altro rifiuto di destituire Aniello Baia dalla carica di assessore ha cominciato a pensare al modo migliore per porre fine a questa lunga agonia, e la contropartita usata per convincere i suoi due sodali che alle prossime elezioni potrebbero apparire molto più deboli di quanto si pensi è la promessa di farli candidare in una lista che conta, una lista creata intorno a loro tre con un simbolo di prestigio, tipo “Italia Viva”. Vi terremo informati.

N.B. L’immagine è di archivio

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.