Resta sintonizzato

Campania

Napoli. Sequestrate migliaia di cover rubate e contraffatte: 30enne nei guai

Pubblicato

il

Dovrà rispondere di ricettazione e introduzione nello stato di prodotti con segni falsi un 30enne del Rione sanità di Napoli, trovato in possesso di circa 25mila cover per cellulare con marchi contraffatti e originali.

I carabinieri del nucleo operativo della Compagnia Stella, durante una perquisizione, hanno rinvenuto in un box auto di Piazzetta San Severo, a Capodimonte, 31 scatoloni contenenti decine di migliaia di cover protettive per cellulari di varie marche. Gran parte false, altre originali e dunque, verosimilmente provento di furto.

I prodotti, una volta immessi nel mercato, avrebbero fruttato migliaia di euro. L’intera partita è stata sequestrata.

Continua a leggere
Pubblicità
Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Campania

Coronavirus in Italia

Pubblicato

il

Sono 3.525 i nuovi contagi da coronavirus e 50 i decessi. In calo i ricoveri e i posti occupati in terapia intensiva.  Gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute, sono 26. Sono 357.491 i tamponi molecolari e antigenici effettuati nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 277.508. Il tasso di positività è dell’1%, in calo rispetto al dato di ieri

Continua a leggere

Campania

Aggiornamenti Coronavirus in Campania

Pubblicato

il

Sono 342 i nuovi positivi al Covid in Campania su un totale di 18.343 test, per un indice di contagio pari all’1,86% in discesa rispetto a ieri quando si è attestato al 2,15%. I deceduti sono due. I posti letto di terapia intensiva disponibili sono 656; quelli di terapia intensiva occupati: 15. I posti letto di degenza disponibili sono oggi 3.160. Quelli di degenza occupati: 266

Continua a leggere

Campania

Fuori dai domiciliari per fare una passeggiata

Pubblicato

il

Stamattina gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in piazza. Gli operatori lo hanno raggiunto e bloccato ed hanno accertato che si era allontanato dal proprio domicilio a Nocera Superiore dove è sottoposto agli arresti domiciliari per inottemperanza agli obblighi e alle prescrizioni inerenti la sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel comune di Nocera Superiore. M. I., 32enne di Avellino, è stato denunciato per evasione.

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante