Nella notte, al largo di Lampedusa, un barchino si è ribaltato con 31 migranti che sono finiti in mare. Le cause di questo nubifragio sono dipese dallo sbilanciamento causato dallo spostamento dei passeggeri sullo stesso lato.

Fortunatamente sono intervenuti subito i finanzieri italiani che li hanno portati in salva ed evitato la morte di 31 persone. La Nave della Guardia di Finanza era a pochissima distanza da loro.

I finanzieri erano lì perché, poco prima, avevano scortato un altro barcone con a bordo 186 migranti di varie nazionalità  che è arrivato sempre a Lampedusa.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.