Massimo Galli, direttore delle Malattie Infettive dell’Ospedale Sacco di Milano, nel corso del convegno “Covid Geo: comunità sicure. Scienza e tecnologia per ripartire in sicurezza e per sempre”, si è soffermato sulle elezioni che ci sono state in Italia a settembre (Referendum e regionali).

Secondo Gali, a seguito di quell’election day sarebbero aumentati i contagiati al Covid-19.

“Dicevo ‘guardate che per le elezioni non è il momento’ – prosegue Galli – e queste sono costate, secondo una modellizzazione, 88mila casi che altrimenti non ci sarebbero stati. I morti? Vogliamo essere bassi e contare un 2%. Basti pensare che 880 e’ l’1%. I dati sono realismo”. 

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.