Uno studio danese condotto dall’Università di Copenaghen ha scoperto che i microrganismi presenti nella polvere del letto possono potenzialmente ridurre il rischio di malattie respiratorie come asma e anche il covid.

Le analisi mostravano una correlazione tra i batteri nella polvere del letto dei bambini e quelli presenti nelle vie aeree dei bambini stessi. Non si tratta degli stessi batteri ma sono comunque microrganismi che sembrano fortemente influenzarsi a vicenda.

Interagendo con i batteri, questi microrganismi innescherebbero qualcosa che i ricercatori vogliono approfondire bene prima di ritenere davvero esatta l’affermazione per cui, “cambiare le lenzuola troppo spesso non è un bene”.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.