Il dottor Paolo Ascierto, rende noto, che dal Regno Unito e Olanda, i colleghi oncologi hanno avuto riscontri positivi sul trattamento delle complicanze polmonari da COVID-19 grazie al ‘tocilizumab’.

La notizie che ci fa ben sperare:

“I colleghi ricercatori dell’Imperial College of London e dell’Università di Utrecht – prosegue ancora la pagina social – sostengono che i risultati ottenuti nelle sperimentazioni cliniche fatte fino a questo momento siano sorprendenti in termini di sopravvivenza dei pazienti. Lo studio, concluso due giorni fa, è stato svolto su pazienti in gravi condizioni e ha portato i ricercatori a pensare che effettivamente tocilizumab potrebbe presto diventare lo standard di cura per la polmonite da coronavirus. Non possiamo che fare un grande in bocca al lupo ai colleghi, grazie!

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.