In un supermercato di Vanzaghello, provincia di Milano, è stata vietata la vendita nel weekend di: carta igienica, prodotti di parafarmacia, l’igienizzante per mani, e altri articoli di prima necessità. Tutto ciò per via delle normative anti covid.

A segnalare il tutto un cliente che ha postato la foto su Facebook del “curioso” divieto. “Trovo incredibile questa situazione, stiamo rasentando il ridicolo… Non vendere la carta igienica e gli assorbenti in un supermercato aperto non è una regola anti covid, ma una cattiveria gratuita!”, il commento dell’uomo.

Secondo la direzione, essendo loro un supermercato all’interno di un centro commerciale, devono vendere nel weekend solo generi alimentari. In realtà la normativa prevede che il supermercato debba vendere generi di prima necessità e tra questi fanno parte anche i prodotti per l’igiene personale, farmacia e parafarmacia.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.