Resta sintonizzato

Arzano

ARZANO. Controlli senza sosta dei Carabinieri: sanzioni e sequestri

Pubblicato

il

ARZANO: Controlli senza sosta dei Carabinieri. centinaia di persone controllate e migliaia di euro in contravvenzioni al cds. sequestrati oltre 30 motoveicoli e 6 autovetture

I Carabinieri della Compagnia di Casoria insieme a quelli della Tenenza di Arzano e a quelli del 10 reggimento Campania, nell’ambito di un servizio disposto dal Comando Provinciale di Napoli, hanno svolto nella settimana appena trascorsa servizi straordinari di controllo del territorio, all’esito dei quali sono state eseguite numerose perquisizioni domiciliari, veicolari e personali.

In un caso sono state sequestrate sigarette di contrabbando, rinvenute all’interno di un frigorifero abbandonato in un’area condominiale. Numerosi i controlli alla circolazione stradale con sequestro di oltre 30 motocicli e 6 autovetture tutti sprovvisti di copertura assicurativa.

Nel Rione 167, invece, i Carabinieri della Tenenza di Arzano, insieme a personale specializzato dell’Enel, hanno svolto un mirato servizio per contrastare il fenomeno dei furti di energia elettrica; all’esito dei controlli, sono stati riscontrati due allacci abusivi alla rete elettrica che sono stati messi in sicurezza dal personale tecnico. I responsabili – beneficiari di corrente elettrica a “costo zero” – sono stati denunciati.

Nei giorni scorsi, inoltre, nel territorio di Arzano i militari dell’Arma hanno rinvenuto e sequestrato una pistola scenica, abilmente occultata nel cortile di un edificio di via Mazzini.

Nella serata di ieri, è stato invece segnalato all’inps un indebito percettore di reddito di cittadinanza. In particolare, durante i controlli stradali, i militari dell’Arma si sono imbattuti in un uomo che trasportava abusivamente sul motociclo delle bombole del gas. successivi accertamenti hanno dimostrato che fosse percettore di reddito di cittadinanza.

Durante il servizio, i Carabinieri hanno controllato oltre 200 persone e circa 170 veicoli veicoli. Sono state elevate diverse contravvenzioni al Codice della Strada per un ammontare di oltre sessantamila euro ed eseguite decine di perquisizioni.

I controlli continueranno senza sosta anche nei prossimi giorni.

Continua a leggere
Pubblicità
Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Arzano

Napoli: Leroy Merlin gli operatori si spostano da Arzano a Gallipoli

Pubblicato

il

Nuova vertenza di lavoro nel Napoletano. Ad Arzano 68 lavoratori di Covisian Spa, società leader nel settore call center, rischiano il posto di lavoro: il gruppo ha perso la commessa con Leroy Merlin. L’azienda pare che proponga un’assunzione ex novo con meno ore, azzeramento degli scatti di anzianità, il superamento dell’articolo 18, e il trasferimento presso la sede di Gallipoli. Per i sindacati, il principio di territorialità della clausola sociale non è un termine negoziabile. Dal canto suo, Covisian ha dichiarato l’impossibilità di ricollocare i lavoratori.

Continua a leggere

Arzano

ARZANO: furto di energia elettrica. quasi l’intero condominio allacciato abusivamente alla rete. 8 persone denunciate dai Carabinieri

Pubblicato

il

 Furto di energia elettrica. Quasi l’intero condominio allacciato abusivamente alla rete. 8 persone denunciate dai Carabinieri Quando si pensa ad un condominio le immagini che per prime saltano in mente sono quelle delle liti, del disaccordo e delle riunioni animate e quasi sempre inconcludenti.

Non sembra così per uno stabile in Via Zanardelli, nel comune di Arzano.
Quasi tutti i residenti, infatti, sembrano d’accordo nell’alimentare le loro case con energia elettrica “rubata” al servizio di fornitura nazionale.8 le persone denunciate per furto aggravato. Numero che fa pari con i rispettivi nuclei familiari distribuiti dal primo al 5 e ultimo piano.

Le loro abitazioni erano collegate alla rete senza che il contatore potesse rilevarne i consumi.
I carabinieri della tenenza locale hanno segnalato tutti all’Autorità giudiziaria mentre i tecnici specializzati della società di fornitura sono a lavoro per stimare il danno arrecato.

Continua a leggere

Arzano

Napoli. Arzano Volley e Gs Aversa Volley, un’intesa nel nome della crescita

Pubblicato

il

Una stretta di mano fra Raffele Piscopo e Guglielmo Moschetti sancisce più di ogni altra formalità la collaborazione fra l’Arzano Volley e la Gs Aversa Volley in vista della prossima stagione. I due esperti dirigenti della pallavolo della regione Campania si sono ritrovati a tavolino per mettere su un protocollo d’intesa che consentirà ad entrambi i sodalizi di avere vantaggi concreti in vista dei molteplici impegni della stagione 2022-2023.

“Fra le nostre famiglie -spiegano i diretti interessati- c’è sempre stata stima e rispetto reciproco. Abbiamo collaborato già in passato e siamo pronti a scrivere pagine interessanti di questo sport anche in futuro”. Sono giorni frenetici di questo luglio bollente. Le due società programmano il futuro e non vedono l’ora di ritornare in campo per regalare soddisfazioni alle rispettive tifoserie. 

Moschetti e Piscopo vantano entrambi esperienze di lungo corso nel volley. Hanno fatto capolino nella massima divisione e rivestito cariche federali: “Il nostro obiettivo è di offrire a tutte le nostre tesserate di trovare la giusta collocazione. Sia nelle prime squadre che disputano categorie diverse che in quelle giovanili che hanno le medesime ambizioni di crescita”.

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante