Arriva il tampone ‘fai da te’ in Campania.

L’innovativo tampone è stato realizzato dalla startup campana del settore Health Tech «Testami» insieme con Biogem, il centro di ricerca scientifica di Ariano Irpino (Avellino), guidato dal professore Michele Caraglia e dalle dottoresse Alessandra Pucci e Alessia Cossu.

Secondo una ricerca di Biogem, i tamponi auto prelevati – si legge in una nota di Testami – consentono la corretta diagnosi dei casi covid-19 positivi con una percentuale di concordanza pari al 94,74% rispetto al tampone somministrato da operatori sanitari.

Sulla base dei test effettuati è possibile concludere che il tampone conserva la stabilità del genoma virale anche a secco senza necessità di refrigerazione e di liquido di trasporto. 

Dopo aver certificato il kit presso il Ministero della Salute, la startup è pronta a scendere in campo al fianco delle istituzioni e delle aziende per supportare il processo di screening di popolazione e dare il proprio contributo alla battaglia al coronavirus“.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.