Resta sintonizzato

Campania

Bomba sotto l’auto del cantante neomelodico: aveva partecipato anche a The Voice

Pubblicato

il

Una bomba carta è esplosa sotto l’auto del cantante neomelodico Pino Giordano a Volla, in provincia di Napoli.

L’esplosione ha avuto luogo nella notte tra sabato e domenica e l’ordigno artigianale ha danneggiato anche altre auto parcheggiate nei paragi e i vetri di alcune abitazioni.

Il 27enne ora lavora come guardia giurata e nel 2016 ha anche partecipato a The Voice of Italy su Rai Due entrando nel team del rapper Emis Killa e riscuotendo un buon successo. Fu eliminato alla sfida per l’accesso ai Live Show.

Negli ultimi tempi il ragazzo si è completamente allontanato dal mondo della musica; incensurato, non risulta avere nessun legame con la criminalità.

Sull’accaduto sono in corso indagini dei carabinieri della Compagnia di Torre del Greco, che hanno effettuato i rilievi e stanno cercando di risalire al responsabile.

Al momento non si esclude alcuna pista: potrebbe essere una “ragazzata” ma è possibile anche che la bomba fosse in realtà destinata a qualche pregiudicato residente nelle vicinanze.

 

Continua a leggere
Pubblicità
Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualità

Covid-19 in Campania: il Bollettino dell’Unità di Crisi

Pubblicato

il

Anche quest’oggi, domenica 25 luglio, l’Unità di Crisi della Regione Campania ha comunicato i dati relativi alla diffusione del Covid-19.

Questo il bollettino del giorno:

Positivi del giorno: 301

Tamponi molecolari del giorno: 5.958
Tamponi antigenici del giorno: 6.481

Deceduti: 0

Report posti letto su base regionale:

Posti letto di terapia intensiva disponibili: 656
Posti letto di terapia intensiva occupati: 11

Posti letto di degenza disponibili: 3.160 (Posti letto Covid e Offerta privata)
Posti letto di degenza occupati: 180

Continua a leggere

Campania

Campania. Trovato corpo senza vita di un 79enne nel suo appartamento

Pubblicato

il

Secondo una prima ricostruzione si tratterebbe di un gesto estremo, l’uomo si sarebbe tolto la vita. Quando i soccorsi sono giunti sul posto non hanno potuto far altro che constatare l’avvenuto decesso. Intervenuti anche i carabinieri, come da prassi, per effettuare tutti i rilievi del caso.

La salma è mesa sotto sequestro per ulteriori esami e autopsia

Continua a leggere

Campania

[LIVE] De Luca. Il punto della settimana

Pubblicato

il

Alle 14:45 il consueto appuntamento con il governatore della Campania Vincenzo De Luca

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante