Elide Staffolani ha perso la vita nella tarda mattinata di ieri, 1° dicembre, travolta dal peso del suo stesso letto all’interno della sua abitazione a Villa San Filippo, in Provincia di Macerata.

A trovare il corpo privo di vita della 70enne è stato il marito che quando è avvenuto il dramma, stava sbrigando delle faccende domestiche.

Elide stava pulendo la zona sotto al letto, quando i pistoni che sorreggono la struttura hanno ceduto di colpo schiacciando la malcapitata tra il letto e il pavimento.

Non ha avuto neppure il tempo di urlare: la morte, infatti, sarebbe arrivata in pochi istanti viste le fratture al cranio e al collo causate dal peso dell’intera struttura piombatole addosso.

Sul posto sono intervenuti il medico legale e i carabinieri della locale stazione ma non sono stati disposti accertamenti sulla salma che è stata consegnata ai familiari.

Una fatalità terribile in un anno tremendo. Conosco il marito Carlo Broda e i figli Mauro e Marilena, ho espresso loro le condoglianze mie e della nostra comunità, sconvolta da un fatto inspiegabile. Siamo sconcertati” ha detto il sindaco Andrea Gentili.

 

[Foto: Fanpage.it]

 

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.