Le scuole non riapriranno a Cardito. Il Sindaco Giuseppe Cirillo ha deciso di prorogare la chiusura delle scuole del territorio fino al 22 dicembre.

Di conseguenza la didattica in presenza riprenderà, salvo ulteriori provvedimenti, giovedì 7 Gennaio.

Ovviamente non è stata una scelta semplice, ma sicuramente la più logica. Far tornare in classe centinaia di alunni per pochissimi giorni, visto l’imminente arrivo delle festività natalizie, non sarebbe stato altro che un gesto simbolico, inutile a livello didattico.

Da apprezzare il comportamento e soprattutto il coraggio di Giuseppe Cirillo, che è il primo sindaco a decidere di tenere chiuse le scuole senza aspettare i provvedimenti della Regione Campania e del Governo.

Il vuoto lasciato da Governo e Regione è stato colmato dall’ordinanza firmata da Cirillo, che mira innanzitutto a tutelare la salute dei cittadini: ancora una volta bisogna solo applaudire il Sindaco di Cardito.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.