Il Governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca ha emesso un’ordinanza inerente un nuovo focolaio di Coronavirus presso il Campo Rom di Scampia.

L’Ordinanza ha efficacia immediata e sarà valida fino al prossimo 13 dicembre. Ai cittadini che hanno residenza, domicilio o dimora presso il Campo Rom sulla Circumvallazione Esterna è fatto obbligo di isolamento domiciliare, con divieto di allontanamento dalle proprie abitazioni, fatte salve esigenze sanitarie o connesse all’acquisizione di generi di prima necessità.

E’ inoltre vietato entrare e uscire dal Campo Rom salvo che per rientrare alla propria residenza, domicilio o dimora sita nel campo Rom.

Tutti gli abitanti del Campo sono posti in regime di isolamento domiciliare e saranno sottoposti a tutti i controlli sanitari disposti dalla ASL competente.

Il Comune di Napoli, d’intesa con l’Unità di Crisi regionale e con il supporto della Protezione civile e del volontariato, assicura ogni forma di assistenza ai cittadini anche attraverso la somministrazione di derrate alimentari e generi di prima necessità per tutta la
durata di efficacia del provvedimento.

L’area sarà sottoposta al presidio delle Forze dell’Ordine, dall’Esercito e dalla Polizia Municipale.

Sarà inoltre allestita all’interno del Campo dall’ASL una postazione fissa per attività di
ambulatorio e di assistenza medica di base in favore dei cittadini.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.