Per le festività di Natale, da parte delle forze dell’ordine, ci sarà un controllo serrato per far sì che le persone rispettino tutte le misure anti contagio.

L’emergenza non va sottovalutata e, per questa ragione, ci sarà un grande lavoro da parte di tutti gli agenti con l’obiettivo di evitare assembramenti e far rispettare tutte le regole. 

Droni, posti di blocco su stazioni e autostrade: sarà una vigilanza attenta, fa sapere il Viminale in una nota inviata a tutti i prefetti d’Italia.

In prima linea ci saranno: Carabinieri, Polizia e Guardia di Finanza. Controlli con delle postazioni ai varchi aeroportuali e ferroviari con particolare attenzione ai treni a lunga percorrenza provenienti dall’estero. A loro si aggiungeranno anche i soldati dell’esercito.

Ai cittadini è chiesta la responsabilità. Individuati anche i giorni con l’allerta massima di controlli: weekend del 19-20 dicembre, l’antivigilia e la vigilia (24-25) di Natale e il 31 dicembre.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.