Resta sintonizzato

Benevento

BENEVENTO. Presepe va in fiamme e provoca uno spaventoso incendio in un appartamento

Pubblicato

il

Nella giornata di Natale, ad Apice, in provincia di Benevento, è andato in fiamme il presepe di un appartamento dopo un cortocircuito alle luci che lo addobbavano.

Le fiamme si sono poi propagate sulla tenda ed hanno infine coinvolto gran parte dell’abitazione, che fortunatamente era deserta al momento dell’incendio.

Ad allertare Vigili del Fuoco e Carabinieri sono stati i residenti dell’edificio, spaventati dalle fiamme.

Fortunatamente non ci sono feriti.

Continua a leggere
Pubblicità
Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Benevento

Tragedia in Campania. Trattore si ribalta e schiaccia l’uomo

Pubblicato

il

E’ successo nel beneventano, dove una agricoltore mentre lavorava sul suo trattore, si ribalta schiacciando l’uomo e uccidendolo.

Sono arrivati i soccorsi ma è stato invano, hanno potuto solo costatare il decesso. Luigi Iorio, 41 anni, è deceduto schiacciato da un trattore. L’uomo si trovava in un terreno agricolo quando, per cause ancora non accertate, è rimasto coinvolto nell’incidente a causa del trattore che si è improvvisamente ribaltato.

Continua a leggere

Benevento

Svaligiata la villa dell’ex ministro De Girolamo: ladri portano via pistole, denaro e gioielli

Pubblicato

il

Svaligiata durante la notte scorsa la villa della famiglia di Nunzia De Girolamo a San Nicola Manfredi, in provincia di Benevento.

L’abitazione, in cui vivono i genitori dell’ex ministro, era vuota al momento della rapina.

I proprietari si sono accorti del furto al loro rientro e hanno immediatamente chiamato le forze dell’ordine.

Non è chiaro a quanto ammonti la refurtiva, ma pare che i ladri siano riusciti a portare via denaro, gioielli e due pistole regolarmente detenute.

Secondo le prime ricostruzioni degli inquirenti, i ladri sarebbero entrati in casa De Girolamo attraverso una finestra al piano terra, che i carabinieri durante il sopralluogo hanno trovato forzata.

L’ex ministro sulle sue storie Instagram ha voluto ringraziare tutti per l’affetto dimostrato: “Grazie per i messaggi d’affetto e per la vicinanza, episodi di microcriminalità nelle zone periferiche sono sempre di più e dobbiamo tenere alta l’attenzione perchè è una brtta violazione della privacy ricevere una cosa del genere, ma il pericolo è dietro l’angolo. I miei genitori stanno bene non erano in casa”.

Continua a leggere

Attualità

Covid-19. Campania dati in calo

Pubblicato

il

Napoli 11 maggio 2021 – Si stabilizza l’indice di positività in Campania, dopo l’impennata di ieri (quando il rapporto tra persone contagiate e tamponi effettuati era schizzato oltre il 9%) dovuta al minor numero di tamponi eseguiti nella giornata di domenica. I tamponi positivi segnalati dal bollettino odierno dell’Unità di crisi della Regione sono 1.109, di cui 337 sintomatici, su 16.351 test molecolari esaminati.

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante