Una nuova truffa è stata tentata ai danni degli utenti Social, questa volta usando il nome dell’oncologo napoletano ormai tra i più famosi ricercatori al mondo: Paolo Antonio Ascierto.

E’ stato lo stesso Ascierto a renderlo noto con un post sulla sua pagina Facebook:Ho scoperto che è stato creato un profilo fake a mio nome” ha esordito.

Continuando: “Si tratta di una truffa visto che gli amministratori chiedono dati bancari e donazioni assolutamente false“.

Stiamo effettuando una segnalazione a Facebook per chiudere l’account, nel frattempo non accettate l’amicizia e sopratutto non fornite i vostri dati a nessuno” ha concluso, invitando gli utenti a non ricambiare assolutamente l’amicizia.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.