Resta sintonizzato

Attualità

Covid-19, ipotesi lockdown di 100 giorni in tutta Italia: le nuove restrizioni

Pubblicato

il

Il Governo sta lavorando senza sosta al nuovo Dpcm, che entrerà in vigore il 16 gennaio.

L’obiettivo dell’esecutivo sarebbe quello di prorogare lo Stato di Emergenza al 30 aprile, con eventuali proroghe di tre mesi per volta, visto l’aumento dei contagi e il pericolo della terza ondata.

Per questo motivo si starebbe pensando ad una stretta per circa 100 giorni che porterebbe quasi tutte le regioni in zona rossa, allegerendo la pressione sugli ospedali e permettendo al piano vaccinale di coprire senza intoppi tutta la popolazione sanitaria e quella più anziana. Al momento si tratta solo di un’ipotesi.

Infatti, secondo le notizie riportate da La Repubblica, con molta probabilità, le nuove restrizioni prevederanno:

– soglie più basse per i passaggi in zone arancioni e rosse;

– divieto di spostamento tra regioni anche in zona gialla, ormai stabilmente rafforzata;

– visite consentite nel proprio comune a parenti e amici limitata a due persone non conviventi a partire dalla zona gialla;

– deroga per i piccoli comuni sotto i 5 mila abitanti per gli spostamenti entro 30 chilometri, ma non verso i capoluoghi di provincia;

– coprifuoco dalle 22 alle 5;

– divieto di asporto per bar e ristoranti dopo le 18, consentendo solo la consegna a domicilio;

– weekend con colorazione invariata e centri commerciali chiusi.

Attualità

Paura nel Napoletano: uomo sorpreso in strada armato di ascia e coltello

Pubblicato

il

Singolare episodio avvenuto ad Acerra, in provincia di Napoli, dove nella mattinata di ieri un uomo è stato sorpreso in strada con un’ascia e un coltello, terrorizzando passanti. Tuttavia, i poliziotti giunti sul posto, hanno identificato e bloccato l’uomo, trovandolo in possesso dell’ascia e del coltello.

Pertanto, si tratta di un 39enne di Acerra con precedenti di Polizia, denunciato per porto d’armi od oggetti atti ad offendere, mentre le armi da taglio sono state sequestrate.

Continua a leggere

Attualità

Blitz della Polizia, coniugi sorpresi con la droga in casa: 38enne in manette

Pubblicato

il

Blitz degli agenti della Polizia di Stato di Caserta, che nell’ambito di un’attività di controllo dello spaccio di droga nella provincia, hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione ai fini di vendita di sostanze stupefacenti, un 38enne di Maddaloni, con precedenti per reati contro la persona, il patrimonio e in materia di droga.

Nel corso di una perquisizione domiciliare, gli agenti della Squadra Mobile-Sezione Antidroga, hanno rinvenuto circa 60 grammi di hashish, suddivisi in 12 dosi già pronte per la vendita, oltre che un bilancino elettronico di precisione, un coltello con la lama intrisa di hashish e il materiale necessario al confezionamento della sostanza stupefacente, nonché la somma di 310 euro, ritenuto provento dell’attività di spaccio.

Continua a leggere

Attualità

Violenza sessuale, 48enne algerino arrestato per l’ennesima volta: rispedito in patria

Pubblicato

il

Ci son cascato di nuovo potremmo dire, visto che il 48enne maghrebino si era già reso protagonista di un episodio di violenza sessuale, avvenuto a Vallo della Lucania. Tuttavia, l’uomo, che era già destinatario di un Provvedimento di Espulsione, è stato rimpatriato in Algeria.

L’intensa attività d’indagine, ha consentito di accertare la responsabilità dell’uomo, pluripregiudicato per reati di evasione, violenza sessuale aggravata, ricettazione e resistenza e oltraggio a Pubblico Ufficiale.

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante