Questa mattina, la Guardia di Finanza di Salerno ha sequestrato un milione di eruo nell’abitazione del padre di un noto imprenditore dell’Agro-Nocerino-Sarnese.

L’uomo, che aveva nascosto il denaro sotto il materasso e anche nelle scatole dei biscotti, è accusato di ricettazione ed evasione fiscale.

Secondo le notizie riportate dall’Ansa, la società, ritenuta tra le più importanti a livello nazionale nella distribuzione dei carburanti, ricopriva un ruolo chiave nel meccanismo di evasione dell’Iva, grazie al quale era riuscita a mettere in commercio benzina e gasolio a prezzi estremamente vantaggiosi.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.