Questo pomeriggio a Bari, nel quartiere di San Girolamo, un bambino di 9 anni è stato trovato morto con una corda al collo nella sua abitazione dai suoi genitori, che hanno lanciato immediatamente l’allarme.

Sul posto è intervenuta la Polizia. Secondo i primi accertamenti, si tratterebbe di suicidio: si indaga per capire se, tra le varie ipotesi, possa trattarsi di un gesto di emulazione.

Infatti la pm di turno ha disposto il sequestro di tutti i dispositivi elettronici per accertare se possa esserci un collegamento con giochi online, come avvenuto nei giorni scorsi a Palermo.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.