Resta sintonizzato

Attualità

Napoli. A rischio le Elezioni Comunali: potrebbero essere rimandate

Pubblicato

il

Le Elezioni Comunali 2021 a Napoli, che erano previste per la prossima primavera, saranno molto probabilmente rimandate.

E’ già pronta la bozza del Decreto per rinviare in autunno le elezioni comunali a Napoli previste per la prossima primavera: la finestra prevista per andare alle urne va dal 15 settembre al 15 ottobre.

Non c’è però ancora l’ufficialità, perché il Decreto del Ministero dell’Interno, retto dal ministro Luciana Lamorgese, dovrà essere poi approvato prima dal Consiglio dei Ministri presieduto dal premier Mario Draghi.

All’interno del testo definitivo sarà poi indicata anche la data precisa delle elezioni amministrative.

Come riporta Fanpage.it, la possibile data delle elezioni potrebbe quindi essere una delle seguenti: domenica 19–lunedì 20 settembre, (in questo caso coinciderebbe con la festa di San Gennaro), 26-27 settembre, 3-4 ottobre, 10-11 ottobre.

In questo modo i partiti e i movimenti politici avranno a disposizione tutta l’estate per stabilire eventuali alleanze e presentare i propri candidati a sindaco.

Se il Consiglio dei Ministri dovesse approvare il decreto, quindi, la finestra per andare a votare a Napoli sarà di un solo mese (dal 15 settembre al 15 ottobre), mentre il testo unico degli enti locali prevede invece normalmente due mesi: dal 15 aprile al 15 giugno.

Il motivo dello slittamento è legato alla pandemia del Coronavirus, così come avvenuto anche lo scorso anno con le elezioni regionali che si sono tenute a settembre.

 

Continua a leggere
Pubblicità
Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualità

Caivano, blitz dei carabinieri al Parco Verde: arrestato pusher 21enne

Pubblicato

il

Blitz dei carabinieri del Comando Provinciale di Napoli, che nella serata di ieri, sono intervenuti all’interno del Parco Verde di Caivano. In particolare, gli agenti, hanno effettuato diverse perquisizioni alla ricerca di armi e droga. Nel corso delle operazioni, i militari, hanno tratto in arresto Francesco Bervicato, 21enne del posto già noto alle forze dell’ordine, con l’accusa di detenzione di droga a fini di spaccio. Una volta perquisito, è stato trovato in possesso di 15 dosi di cocaina e ben 756 euro in contanti, ritenuti provento del reato. Adesso, l’arrestato, si trova nel carcere di Poggioreale.


Continua a leggere

Attualità

Campania, anche moglie e figli del paziente zero positivi alla variante Omicron

Pubblicato

il

Arrivano cattive notizie dalla Regione Campania, che ha reso noto in un comunicato, che anche la moglie e i figli del paziente zero, sono risultati positivi alla variante Omicron. In particolare, il sequenziamento in tempi rapidi, ha consentito d’individuare la presenza di un genoma virale in toto, nel giro di 24 ore. Tuttavia, i 4 pazienti, non presentano sintomi rilevanti.

Continua a leggere

Attualità

Importante ritrovamento nel Casertano: scoperto ordigno della Seconda Guerra Mondiale

Pubblicato

il

Importante ritrovamento effettuato dai militari del 21° Reggimento Genio Guastatori dell’Esercito, i quali hanno rinvenuto, all’interno di un fondo agricolo, un ordigno bellico inesploso risalente alla Seconda Guerra Mondiale. La scoperta, è avvenuta a San Tammaro, nel Casertano, dove sono intervenuti i carabinieri artificieri del Comando Provinciale di Caserta, che hanno provveduto a mettere l’area in sicurezza, disinnescando e neutralizzando l’ordigno. Pertanto, non si registrano danni a cose o persone.

Continua a leggere

Popolari

Copyright © 2020 Minformo - Testata giornalistica reg. 20/2016 Tribunale Napoli Nord - Direttore Responsabile Mario Abenante